Fate Largo vince il finanziamento del Comune di Milano

Siamo molto felici di comunicare che il  progettoFate Largo ”  ha vinto il finanziamento del Comune di Milano.

Mercoledì 18 Aprile si è tenuta a Palazzo Marino la proclamazione ufficiale dei progetti vincitori del Bilancio Partecipativo 2017/18. La nostra proposta di rigenerazione di Largo Balestra nel quartiere Giambellino è risultata prima nella classifica del Municipio 6, aggiudicandosi così l’inserimento nel  Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2019-21.

Il progetto è stato promosso da Confederazione Cittadinanza Consapevole, Handicap su la Testa, Rinascita per il 2000 ed Epeira.

Needle è il curatore della parte di Architettura, Design partecipativo e coinvolgimento della cittadinanza.

Il Budget

4.5 milioni di Euro –  500 mila Euro per ciascuno dei 9 Municipi – è il budget stanziato dal Comune di Milano per il Bilancio Partecipativo 2017-18. Con il Bilancio Partecipativo saranno finanziate solo opere pubbliche, di importo compreso tra 100 e 500 mila Euro.

Per il progetto di riqualificazione di Largo Balestra è stato stimato un costo di realizzazione di circa 200.000 Euro. Per ciascun Municipio potranno essere finanziati uno o più progetti (max 5), sino ad esaurimento del budget.

Il Bilancio Partecipativo 2017-18 del Comune di Milano è realizzato in collaborazione con il progetto di ricerca europeo EMPATIA, finanziato dal programma di ricerca e innovazione CAPS – “Horizon 2020”.

Partecipazione e votazione

Fate largo – Verde in Largo Balestraha ottenuto 1483 voti totali, dei quali 42 cartacei. Grazie al Bonus Milano Accessibile e al Bonus Municipio 6, i voti sono stati incrementati del 20%. In totale il progetto ha vinto con 1780 voti.

Qui, cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno votato “Fate Largo”. Siamo convinti che questa proposta possa far bene a una buona parte di Milano e lo siamo ancor di più nel vedere che questo sentimento è condiviso da molti.

Questi, invece, i numeri di Milano: 16.649 Votanti online, 978 Votanti offline, 17.627 Votanti totali, 40.501 voti totali.

“Ha vinto Milano”. Così hanno twittato in molti, riferendosi alla grande partecipazione che c’è stata in città. Tra questi, anche Lorenzo Lipparini, Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open Data del Comune di Milano, che ha in seguito ringraziato tutti i cittadini che si sono in questi mesi impegnati ad apportare un contributo alla costruzione della nostra città.

https://twitter.com/partecipaMi/status/986877528114696192

What’s next

“Si parte ora con il lavoro sui progetti vincitori”. E’ stato raggiunto un traguardo importante e allo stesso tempo è iniziata la quarta ed ultima fase di questo percorso. Il lavoro prosegue, insieme al nostro impegno.

Nelle prossime settimane insieme ai tecnici del Comune verrà impostato il documento di fattibilità tecnico-economica, preliminare e propedeutico allinserimento del tuo progetto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2019-21. Il PTOP sarà poi sottoposto allapprovazione del Consiglio Comunale, insieme al documento di Bilancio.

I progetti saranno monitorati dalla cittadinanza che, a partire da maggio, potrà “seguire i lavori” dei progetti più votati. Sul sito del Bilancio Partecipativo sarà infatti possibile consultare i documenti, navigare sulla mappa e scoprire i progetti realizzati nei diversi municipi.

Quindi, stay tuned.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *