La piazza tattica di Largo Balestra

Piazza Tattica Largo Balestra

Urbanismo tattico al Giambellino:
la nuova piazza tattica di Largo Balestra, uno spazio pubblico tutto da giocare!

Nella nuova piazza di Largo Balestra, tavoli da ping-pong, scacchi e relax arricchiscono il salotto del Giambellino. Needle Agopuntura Urbana insieme a Municipio 6 e Associazione FATE LARGO, nell’ambito del progetto “Piazze Aperte” del Comune di Milano, ha organizzaro una due giorni di attività e festa per ridisegnare il salotto del Giambellino. In attesa che prendano avvio i lavori di riqualificazione urbanistica del quartiere, Largo Balestra si rifà il trucco: nuovi arredi, piante in vaso e tavoli da ping-pong si offrono ai cittadini in uno spazio da vivere e animare. Un’azione di urbanismo tattico, coordinata dal nostro team, con la colorazione della piazza e il ridisegno dello spazio attraverso nuovi elementi di arredo urbano. La verniciatura è stata possibile grazie alla generosità ed al coordinamento tecnico di ALCEA Vernici a cui va un sentito ringraziamento.

Sabato 26 settembre 2020, rulli e pennelli sono entrati in azione per trasformare la piazza da un non-luogo ad uno spazio pubblico vivo e vivace. Domenica, l’inaugurazione ufficiale, è stata una giornata di musica con la band “gli Scappati di cAsa”, che ha visto l’alternarsi di tornei di ping-pong, scacchi e gioco delle carte; il salotto di quartiere ha finalmente preso vita.

Gli interventi istituzionali del Comune di Milano, con l’Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini e del presidente di Zona 6 Santo Minniti, hanno fatto da cornice ad una giornata importante per il quartiere, un piccolo passo verso una riqualificazione strutturata dell’intera area.

Ora la palla passa ai cittadini a cui chiediamo di godersi il nuovo spazio, per conoscersi, informarsi e contribuire a rendere più bella e animata questa piazza oggi e in futuro.

Il progetto di riqualificazione rientra nel programma #PiazzeAperte del Comune di Milano. Un programma che mira a far tornare le piazze a essere luoghi centrali della vita del quartiere, non più solo parcheggi o aree di passaggio, bensì aree da vivere e in cui vivere, dove istituzioni e cittadinanza collaborano attivamente sia nella realizzazione concreta sia nella ideazione dei palinsesti. L’obiettivo è di restituire gli spazi ai cittadini che potranno con attività, incontri o anche solo vivendo l’area, tornare a dare un senso compiuto al termine piazza come luogo di relazioni del quartiere.
Questi progetti hanno un carattere temporaneo, ma è proprio grazie a queste sperimentazioni che vengono raccolti gli output per migliorare gli spazi in futuro attraverso proposte strutturate l’Amministrazione comunale.

La piazza tattica di Largo Balestra
La piazza prima dell’intervento

La piazza tattica di Largo Balestra è un’iniziativa resa possibile dall’associazione FATE LARGO, con il coordinamento di Needle Agopuntura Urbana e la sponsorizzazione tecnica di ALCEA Vernici.